CEROTTI PER PUNTI NERI

Recensione lampo, su un prodotto che con me ha fatto miracoli!
Sto parlando dei cerotti per rimuovere i punti neri del naso, ai quali ho dedicato qualche mese fa, uno dei miei TUTORIAL su Youtube.

Avevo trovato questa marca, per caso, in un negozietto vicino a casa mia molto tempo fa. Io ho una pelle piuttosto bella, ma soffro da sempre di punti neri sul naso, è una cosa di famiglia.
Siccome sono assolutamente contraria alle tecniche invasive e alla tecnica della spremitura di brufoli e punti neri... ho deciso di provare delle alternative. 
Questi cerotti infatti rimuovono gran parte delle impurità, senza bisogno di utilizzare metodi di arcaica tortura, e senza, soprattutto, correre il rischio di avere sgradevolissimi effetti collaterali. 
Tengo particolarmente a questa tematica, perché mi è capitato decine di volte, che le mie clienti venissero da me disperate dopo una pulizia del viso classica nei centri estetici... Innanzitutto sembravano dei pugili pieni di lividi, gonfiori e arrossamenti. Per non parlare dei capillari rotti nelle zone fragili (intorno alle labbra ad esempio, con conseguenti segni permanenti che deturpano i contorni naturali della bocca), delle cicatrici, e delle cisti formate in seguito all'infiammazione sottocutanea. Spero di avere reso bene l'idea, perché ho visto con i miei occhi purtroppo persone veramente deturpate che per rimediare ai danni (ove possibile) hanno dovuto ricorrere a interventi e costosa chirurgia estetica.

Ma torniamo ai nostri santi cerotti...li potete trovare di diverse marche, i più famosi forse sono quelli della Nivea, ma ci sono anche marche come L'Oreal, Essence e Pond's Institute che li producono.

Io ho provato tutte queste marche, ma a ricordo, quelli che mi hanno più soddisfatta son proprio i cerotti per il naso POND'S. Oltre alla loro efficacia, mi è piaciuto il fatto che hanno istruzioni molto semplici e chiare, rispetto ad altre marche. 

Sullo stesso cerotto e nella scatola, trovate illustrazioni dei vari passaggi! 

Avevo fatto anche la foto del mio cerotto usato nel tutorial, dove erano ben visibili le impurità e i punti neri rimossi... per fortuna per voi non la trovo e quindi non ve la posso mostrare!



Questi cerotti liberano i pori dai punti neri e dalle cellule morte, hanno una forma ergonomica per aderire perfettamente al naso e quando rimuoverete la striscia, vedrete immediatamente il risultato!

MODALITA' D'USO: 


1) Applicare la striscia ben inumidita sul naso




2) lasciare seccare per circa 15 minuti




3) Rimuovere la striscia liberando il poro


Come vedete anche dal disegno in basso, una volta rimossa troverete attaccate alla striscia tutte o la maggior parte delle vostre impurità! Lo so a dirsi può sembrare un po' schifoso, ma la sensazione dopo è grandiosa! 
Ti senti fresca, pulita e liscissima. 


USO RACCOMANDATO DALL'AZIENDA: 

Una volta alla settimana, se necessario usare più frequentemente, ma mai più di tre strisce alla settimana.

AVVERTENZE: 

- Usare solo sul naso (per mento e fronte vi consiglio i cerotti appositi della ESSENCE)
- Evitare l'uso della striscia su brufoli, scottature solari, pelle eccessivamente secca o irritata.
- Evitare l'uso su pelli sensibili a cerotti e maschere di pulizia esfolianti
- Se la striscia aderisse eccessivamente alla pelle e risultasse troppo doloroso toglierla, inumidirla un poco con acqua e staccarla delicatamente.

IL CONSIGLIO IN PIU': 

Per pulire la pelle in profondità da smog, cellule morte, residui di trucco, ecc... che causano la formazione dei punti neri, consiglio di fare periodicamente dei trattamenti esfolianti delicati al viso. 

CEROTTI VISO FAI DA TE: 

Vi do un'alternativa molto interessante, per chi ama i "rimedi della nonna" o i cosmetici fai da te.
Prendete le garze di tessuto non tessuto che trovate in farmacia, costano 2 euro e ce ne sono tantissime!
Le ritagliate per la zona T (fronte, naso e mento) dove avete i punti neri da rimuovere. Preparate un composto con un cucchiaio di latte, 1/4 di foglio di colla di pesce, un cucchiaio di zucchero di canna e un cucchiaino di maizena o fecola.
Mettete nel microonde a 750W per 10 secondi...successivamente con un pennellino lo spalmate sulla zona interessata, sopra applicate la garza e ancora rispennellate un po' di prodotto.
Lasciare agire fino a che si secca (20/25 minuti) e togliete tirando lentamente in trasversale, così ne vengono via di più.

Questo è un procedimento che mi è stato suggerito da Alda, una mia followers su Facebook, colgo l'occasione per ringraziarla e salutarla :-)

Il metodo fai da te non l'ho ancora sperimentato perché ho un po' di cerotti da smaltire, ma appena provo vi dico come è andata! E voi mi raccomando fate lo stesso, se provate a fare questo esperimento, fatemi sapere le vostre considerazioni.

Spero che anche questo post vi sia stato utile, vi saluto con un mega abbraccio virtuale e vi rimando alla prossima recensione.








5 commenti

  1. tesoro ottima recensione, ma non ho capito bene quanto costa! :) vorrei provare visto che ne ho tantissimi puntini neri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il prezzo varia a seconda della marca che scegli. I cerotti di Essence e di Pond's se non ricordo male sono piuttosto economici, costano intorno ai 3-4 euro :) oppure puoi farteli fai da te ;)

      Elimina
  2. ottimo il rimedio fai da te...è da un pò che non li uso i cerottini,devo farlo proprio eheehhehe...

    RispondiElimina

Benvenute nel mio blog! Se vi va iscrivetevi al blog e lasciate un commento sotto al post. Appena posso, passo volentieri dai blog di chi mi commenta, quindi vi chiedo la gentilezza di non spammare il link del vostro blog, o richiedere sub4sub